NATURE’S TECHNOLOGY

 

 

Progetto collegato al Clima e all’innovazione Naturale Tecnologica.

L’osservazione dei fenomeni non visibili ma presenti che avvengono tramite l’evoluzione delle specie naturali tra cui l’uomo.

Partendo da una visione post antropocentrica ad una simbiotica dove l’uomo appare adattarsi alle specifiche richieste della Natura che ora fa da guardiana anziana e saggia al Pianeta Terra,

Tecnologia e scienza appariranno come già scritte e cestinate in quanto obsolete e l’unica legge studiata sarà quella dell’energia e dell’armonia.

Inoltre le scelte umane risulteranno ad ogni esame fino a quelle consapevoli e praticamente “intelligenti” rimandate ad una revisione alla luce delle valutazioni della Natura stessa.

Ad ogni bocciatura , nella ripetizione delle scelte sbagliate l’uomo comprendera’ il suo raggio di azione , che seppur minimo se condiviso provocherebbe la differenza dei risultati.

La parte più difficile sarebbe capire come associarsi con intento di ricostruzione, rispetto reciproco,rispetto dell’ambiente,Assenza di spreco di risorse ed energie.

Un pò come una classe di studenti intenti a progettare LA SOLUZIONE al problema del Clima.

L’impasse del dolore culturale e sociale nel paradosso delle situazioni presenti ci ha fatto osservare il dono della presente Vincita, l’adottare profonde modifiche a strutture già esistenti e performanti.

Esse sottolineano il bisogno di nuovo e di pratico proponendo un riordino ancora una volta politico culturale e sociale che osservi un potenziale, un possibile ed unreale paradigma evolutivo della specie umana.

Un sentimento egoico primitivo trasformato in sentimento oceanico cosciente, maturo e profondo.

La sensazione che l’uomo abbia cura.

Abbia rispetto.

Abbia pazienza.

Abbia attenzione.

Abbia focus.

Abbia cuore.

Abbia sentimenti.

Senta di appartenere ad una specie.